Wednesday, 24 February 2016 17:48

L’Accademia Internazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale e la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri, stipulano un accordo quadro di collaborazione

ebfsv.jpg  

 

 

L’Accademia Internazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale e la

Scuola Nazionale dell’Amministrazione, Presidenza del Consiglio

dei Ministri, stipulano un accordo quadro di collaborazione

 

Roma, 9 Febbraio 2016.

 

L’Accademia Internazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale (AISES) e la Scuola Nazionale

dell’Amministrazione (SNA), Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno stipulato un accordo

quadro di collaborazione in modo da attivare iniziative congiunte con la partecipazione di soggetti

pubblici e privati.

 

Le parti contraenti, nelle persone del Prof. Valerio De Luca per AISES e del Prof. Giovanni Tria per

la SNA, condividono la necessità di progettare e gestire attività che avranno come oggetto

tematiche riguardanti la finanza globale e nazionale, la cooperazione economica, politica e culturale

e l’educazione finanziaria, emerse recentemente nei più importanti forum mondiali, quali il World

Government Summit e il World Economic Forum. Lo sviluppo di temi chiave come la Governance

del futuro, la Governance dell’Innovazione e il potenziamento di servizi per il settore pubblico

diventa così parte fondamentale per il futuro di AISES e per la collaborazione rivolta al mondo della

Pubblica Amministrazione con la SNA, la quale ricopre un ruolo di punta nella formazione delle

prossime classi dirigenti.

 

L’ultimo Forum di Davos ha posto l’accento su argomenti quali la Quarta Rivoluzione Industriale,

Artificial Intelligence, l’internet of things e il settore della financial technology. Il modo in cui il

nostro capitale umano verrà formato e inserito nei settori pubblici o privati dovrà essere in grado di

gestire le innovazioni tecnologiche e il loro impatto sull’economia e sulla politica per non esserne

sopraffatto.

 

L’accordo con la SNA, membro del MENA-OCSE Governance Programme Center, promotore di

iniziative di capacity building di supporto alle amministrazioni pubbliche dei paesi arabi e del

medio oriente, rafforza la visione internazionale della nostra accademia e supporta lo sviluppo del

tema della Global Governance in queste aree del mondo.

 

I rapporti di collaborazione saranno mirati ad implementare linee guida strategiche comuni e

organizzare convegni, seminari, workshop e iniziative aventi tematiche di comune interesse rivolte

al mondo della PA, al mondo accademico ed imprenditoriale, e alla realizzazione di studi e ricerche

inerenti al funzionamento dei meccanismi istituzionali e alla relazione tra pubblico e privato, e

soprattutto alla valorizzazione e formazione di giovani talenti, in sinergia con la SNA e la

Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Last modified on Wednesday, 24 February 2016 18:18